Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Enrico Dindo – violoncello, Monica Cattarossi – pianoforte

Luglio 19 @ 9:30 pm - 11:00 pm

Enrico Dindo_Monica Cattarossi

Venerdì 19 luglio 2024, ore 21:30
Cervo, Piazza dei Corallini

Enrico Dindo – violoncello
Monica Cattarossi – pianoforte

Programma del concerto di Enrico Dindo e Monica Cattarossi

  • Claude Debussy
    Sonata n. 1 in re minore per violoncello e pianoforte L144
    1. Prologue. Lentamente sostenuto e molto risoluto
    2. Sérénade. Modérément animé
    3. Finale. Animé. Léger et nerveux
  • Dmitrij Dmitrievič Šostakovič
    Sonata in re minore per violoncello e pianoforte op. 40
    1. Allegro ma non troppo
    2. Allegro
    3. Largo
    4. Allegro
  • Nikolaj Kapustin
    Elegy op. 96 per violoncello e pianoforte
  • Johannes Brahms
    Sonata n. 1 in mi minore per violoncello e pianoforte op. 38
    1. Allegro ma non troppo
    2. Allegretto quasi Menuetto e Trio
    3. Allegro

Biglietti del concerto di Enrico Dindo e Monica Cattarossi

  • poltrone: € 30,00 – ingressi: € 20,00
  • ingresso ragazzi fino a 19 anni e studenti sino a 26 anni: € 10,00
  • bambini fino ai 10 anni e disabili: ingresso gratuito
Button biglietteria online

Enrico Dindo

Figlio d’arte, Enrico Dindo inizia a sei anni lo studio del violoncello.
Si perfeziona con Antonio Janigro e nel 1997 conquista il Primo Premio al Concorso “Rostropovich” di Parigi.
Da quel momento, dopo essere stato per 11 anni, dal 1987 al 1998 primo violoncello solista dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, inizia un’attività da solista che lo porta ad esibirsi con le più prestigiose orchestre del mondo. Fra queste, la BBC Philharmonic, la Rotterdam Philarmonic, l’Orchestre Nationale de France, l’Orchestre du Capitole de Toulouse, la Tokyo Symphony Orchestra, la Filarmonica della Scala, la Filarmonica di San Pietroburgo, la London Philharmonic Orchestra, la NHK Symphony Orchestra di Tokyo, la Toronto Symphony, la Gewandhausorchester Leipzig Orchestra e la Chicago Symphony.
Ha suonato al fianco dei più importanti direttori tra i quali Riccardo Chailly, Aldo Ceccato, Gianandrea Noseda, Myung-Whun Chung, Daniele Gatti, Yutaka Sado, Paavo Jarvj, Valery Gergev, Yuri Temirkanov, Riccardo Muti e lo stesso Mstislav Rostropovich. Quest’ultimo scrisse di lui: “… è un violoncellista di straordinarie qualità, artista compiuto e musicista formato, possiede un suono eccezionale che fluisce come una splendida voce italiana“.
Tra gli autori che hanno creato musiche a lui dedicate, Giulio Castagnoli, Carlo Boccadoro, Carlo Galante, Roberto Molinelli, Fabio Vacchi, Mauro Montalbetti e Jorge Bosso.
Direttore stabile dell’Orchestra da camera “I Solisti di Pavia”, ensemble da lui creato nel 2001, Direttore musicale della HRT Symphony Orchestra di Zagabria dal 2014 al 2021, Direttore Artistico dell’Accademia Filarmonica Romana dal gennaio 2022, Enrico Dindo è docente della classe di violoncello presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano, presso la Pavia Cello Academy e ai corsi estivi del Garda Lake Music Festival.
Ha inciso per Chandos con cui ha pubblicato i 2 concerti di Shostakovich con la Danish National Orchestra & Gianandrea Noseda, e per Decca con cui ha registrato l’integrale delle opere per violoncello e pianoforte di Beethoven, le 6 Suites di J.S. Bach oltre che, insieme ai Solisti di Pavia, i 3 concerti per violoncello e archi di CPE Bach, 2 CD dedicati ai concerti di A. Vivaldi, i concerti di Haydn e Il Concerto per violoncello e archi di Kapustin insieme a musiche di Piazzolla.
Enrico Dindo è Accademico di Santa Cecilia e suona un violoncello Pietro Giacomo Rogeri (ex Piatti) del 1717, affidatogli dalla Fondazione Pro Canale.

Monica Cattarossi

Monica Cattarossi risiede a Milano e lavora nell’ambito della musica da camera e dell’accompagnamento, come interprete, camerista e docente.
Invitata a suonare ai più importanti festival internazionali, ha tenuto concerti in moltissime sale prestigiose collaborando stabilmente con artisti quali Julius Berger, Umberto Clerici, Enrico Dindo, Rocco Filippini, Antonio Meneses, Dora Schwarzberg e con giovani emergenti quali i violoncellisti Erica Piccotti ed Ettore Pagano.
Come solista Monica Cattarossi ha suonato il concerto per due pianoforti di Poulenc con l’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano, compagine con cui ha collaborato per anni.
Nella formazione del duo pianistico ha registrato assieme a Filippo Farinelli l’opera completa di André Jolivet per l’etichetta Brilliant Classics.
Inoltre è membro del Keyboard Ensemble dell’Accademia Chigiana.
Recentemente ha registrato assieme a Ettore Pagano un CD per la rivista Suonare News.
Titolare della cattedra di accompagnamento pianistico presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano e della cattedra di musica da camera presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, Monica Cattarossi ha tenuto masterclasse presso la Sapporo Music University, la Seoul Chamber Orchestra, l’Accademia di Musica di Danzica.
Come accompagnatrice pianistica ha collaborato con l’Università Mozarteum di Salisburgo, le Accademie di perfezionamento di Biella e Pinerolo, la Pavia Cello Academy e attualmente con l’Accademia Chigiana di Siena e lo Stauffer Center for Strings di Cremona.
È laureata in Musicologia presso l’Università di Cremona e fra i suoi insegnanti annovera Alberto Baldrighi, Konstantin Bogino, Andrea Lucchesini e Jacques
Rouvier.

Dettagli

Data:
Luglio 19
Ora:
9:30 pm - 11:00 pm
Categoria Evento:

Luogo

Piazza dei Corallini
Piazza dei Corallini
Cervo, Italia
+ Google Maps