Diversamente Festival

Il 61° Festival di Cervo 2024 garantisce ingresso gratuito alle persone diversamente abili.
È inoltre attivo un servizio di accompagnamento curato dal personale della Croce d’Oro di Cervo, presente a tutti gli spettacoli in Piazza dei Corallini. A partire da un’ora prima dello spettacolo e fino a fine serata, i volontari saranno a disposizione in Piazza Castello, con mezzi adeguati, per agevolare l’accesso delle persone diversamente abili in Piazza dei Corallini.

Visite al borgo di Cervo

In occasione dei concerti del 30 luglio (Amaro Freitas) e del 23 agosto (i Violoncello del Mozarteum), il Comune di Cervo, in collaborazione con il FAI, organizzerà due visite didattiche gratuite al borgo di Cervo, aperte a tutti. 
Per prenotazioni si invita a contattare il numero +39 3385959641.

Lento – Cervo Borgo di Cultura Sostenibile

A partire dal 2022 il Comune di Cervo ha dato avvio a un piano di valorizzazione culturale del borgo e del suo territorio, chiamato significativamente Lento – Cervo Borgo di cultura sostenibile, per favorire un modello di sviluppo del turismo e della comunità in un’ottica di sostenibilità ambientale, sociale ed economica.
La bellezza è il nodo che lega insieme i fili della sostenibilità ambientale, del turismo lento e destagionalizzato, della cultura e dei suoi grandi eventi che hanno in Cervo uno spazio privilegiato.

Partner e sostenitori Cervo Festival 2024