58° FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MUSICA DA CAMERA DI CERVO: 2 LUGLIO - 27 AGOSTO 2021

L’edizione numero 58 del Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo 2021 è pronta a portare la grande musica e i suoi protagonisti sulla magica Piazza dei Corallini, per un programma culturale ricco e prezioso che riempirà di bellezza un’estate di speranza dopo un periodo contrassegnato dall’emergenza sanitaria e dalle sue conseguenze.

I biglietti di tutti gli spettacoli del 58° Festival di Cervo, dal 2 luglio al 27 agosto 2021, sono acquistabili online.

È possibile, inoltre, scaricare il pieghevole dell’edizione 2021 del Festival.

Il Festival di Cervo, tra gli storici appuntamenti culturali liguri, si svolge dal 1964 sul Sagrato dei Corallini, una piazza magica che per il 2021 si prepara a ospitare dal 2 luglio al 27 agosto 17 concerti, inaugurati da una serata di anteprima tra parole e musica e accompagnati da una serie di iniziative collaterali che permetteranno di scoprire gli angoli segreti del borgo e di immergersi nelle atmosfere del suo paesaggio.
Per il secondo anno successivo la platea sarà ridotta a causa delle misure legate all’emergenza sanitaria da Covid-19 ma, garantendo la piena sicurezza per tutti, alcune serate del Festival avranno una doppia replica a orario distanziato, così da permettere l’afflusso di un pubblico più ampio.

Al pubblico guarda infatti il cartellone del Festival di Cervo 2021 con le sue tredici serate e 17 appuntamenti (quattro saranno le serate “doppie”) all’insegna della grande musica da camera internazionale.

Affermati musicisti si alterneranno ad alcune delle più interessanti realtà emergenti del panorama italiano e internazionale in un cartellone innovativo e diversificato, in grado di coinvolgere una platea trasversale.
Gli appuntamenti con la Classica di alto livello saranno punteggiati da contaminazioni e aperture a mondi musicali che includono la canzone d’autore con Roberto Vecchioni (6 agosto) e il jazz di Rosario Bonaccorso (con Emanuele Cisi al sassofono, in programma il 23 luglio in collaborazione con FAI, Fondo Ambiente Italiano sezione Liguria) e del giovane Tommaso Perazzo (20 agosto), il cui trio sarà accompagnato da Fabrizio Bosso.

Tra le collaborazioni storiche sul territorio ligure prosegue infatti quella con il Club Tenco, che porterà Roberto Vecchioni sul palco dei Corallini, ma anche quella con la Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo (sul palco il 27 agosto con Cesare Chiacchiaretta e il Quintetto d’Archi della Sinfonica per omaggiare Astor Piazzolla) e quella con il Festival Teatrale di Borgio Verezzi, che porterà a Cervo il 13 agosto il fascino di “Corto Maltese – Una ballata del mare salato“, spettacolo tra prosa e musica con Igor Chierici e Luca Cicolella.
L’Ensemble del Teatro Carlo Felice di Genova Archi all’Opera si esibirà il 27 luglio insieme al chitarrista Diego Campagna.

La varietà dell’offerta artistica si accompagnerà alla qualità, rappresentata da realtà affermate come il Quintetto d’archi dei Berliner Philharmoniker (sul sagrato dei Corallini il 16 luglio e il 15 a Canelli per Il Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo incontra Canelli), lo svizzero-tedesco Casal Quartett (in concerto il 24 agosto e al Festival Paganiniano di Carro il giorno successivo, in virtù di una rinnovata collaborazione con Levanto Music Festival – Massimo Amfiteatrof).

Il Festival dedicherà spazio anche agli artisti under-35, le cui carriere in ascesa sono state attestate da importanti Concorsi internazionali, tra cui il Concorso Pianistico Géza Anda di Zurigo. Sergey Tanin, recente vincitore, è il pianista siberiano che si esibirà a Cervo il 10 agosto.
Tra gli artisti stranieri, si segnala inoltre il ritorno a Cervo il 3 agosto del giovane pianista coreano Chi Ho Han.
Il 30 luglio il Festival accoglierà il duo composto dai giovani e talentuosi Andrea Obiso, violinista, e Mario Montore, pianista.
Nell’ottica di favorire nuove opportunità di sviluppo e crescita professionale alle nuove generazioni anche affiancando in un’esperienza professionale un grande interprete e artista senior, il concerto di Tommaso Perazzo, che ospiterà sul palco il trio del giovane musicista genovese accompagnato da Fabrizio Bosso, è stato espressamente richiesto e commissionato agli artisti dal Festival di Cervo per il 2021.

Gli spettacoli del Festival di Cervo si terranno nella storica sede, Piazza dei Corallini, a eccezione di quello che vedrà protagonista il 1° agosto il Coro G diretto da Carlo Pavese, che si svolgerà nella Chiesa di San Giovanni Battista. La serata sarà a offerta libera e l”incasso devoluto dal Lions Club Imperia Host in beneficenza alla Scuola dell’Infanzia di Cervo per acquisto di materiale didattico.

Archi all'Opera_Festival di Cervo

PROGRAMMA DEL 58° FESTIVAL

Tutti i concerti e gli appuntamenti del Festival, dal 2 luglio al 27 agosto 2021

Fabrizio Bosso_Festival di Cervo
Fabrizio Bosso_Festival di Cervo

GLI ARTISTI DEL 58° FESTIVAL

Roberto Vecchioni, Andrea Obiso, Quartetto d’Archi dei Berliner Philharmoniker: scopri gli artisti del Festival

Orchestra Sinfonica Sanremo_Festival di Cervo

BIGLIETTERIA

Acquista in piena sicurezza il tuo biglietto per gli appuntamenti del Festival

ATTORNO AL 58° FESTIVAL

Visite al borgo di Cervo, “Dai Sentieri al Festival”, Polo Museale del Castello di Clavesana: il Festival incontra turismo e la cultura

Festival di Cervo_Disposizioni Sanitarie

GALLERIA FOTOGRAFICA

Gli scatti del 58° Festival 2021

58° Festival di Cervo 2021_Progetti Scolastici

PROGETTI SCUOLE

I giovani “entrano” nel cuore Festival: educazione all’ascolto e storytelling da camera